Archivio per la categoria ‘Poetry’


Segni del Tempo 2

SIAMO SEGNI DEL TEMPO

NOI SIAMO IL VIAGGIO, SIAMO PAURA, CORAGGIO & FANTASIA

NOI SIAMO IL FUTURO & LA NOSTALGIA

 

CERTO IL TEMPO Ci HA SEGNATO

FORSE IL MONDO CI HA FERITO

FORSE IN TANTI HANNO TRADITO

 

VIENI PIU’ VICINO

SI, STRINGIMI COSI’

E NON AVER PAURA…

Segni del Tempo 1

Siamo segni del tempo siamo un paese una democrazia

io e te siamo milioni secoli e generazioni con un’utopia

siamo un figlio e una figlia sappiamo le regole e l’anarchia

ma siamo segni del tempo prima che il vento ci soffi via

 

Io e te

 

ma siamo segni del tempo noi siamo il viaggio la prateria

no non siamo un miraggio siamo paura coraggio e fantasia

siamo fratelli e sorelle tra pace e sporche guerre sappiamo la via

e siamo segni del tempo prima che i sogni ci scappino via

 

Io e te

 

certo il tempo ci ha segnato

questo tempo che è passato vieni più vicino

forse il mondo ci ha ferito

forse in tanti hanno tradito vieni più vicino

 

ma siamo segni del tempo noi siamo il futuro e la nostalgia

siamo un padre e una madre siamo angeli e fate siamo una magia

siamo quello che siamo quello che sognamo e così sia

non siamo parole al vento siamo segni del tempo che vola via

Segni del Tempo 3

IO & TE

 

certo il tempo ci ha segnato

questo tempo che è passato vieni più vicino

forse il mondo ci ha ferito

forse in tanti hanno tradito vieni più vicino

 

sì stringimi così e non avere paura

sì stringimi così io non ho più paura

Annunci

SOLE….

Pubblicato: 18 gennaio 2013 in Italy Music, Poetry, Thinking, WINTER 2013

Sole2

A volte, certo, capita anche a me

Di non avere voce per parlare o per cantare

Ma in fondo mi conosco, sbaglio tutti i tempi,

Non era questo forse il migliore per i miei silenzi?

E lo capisco bene mentre io ti guardo arrivare

Da un cielo terso e limpido che non nasconde alcun rumore,

Perdendomi negli angoli del tuo splendore

Mi chiedo dove mai sia finito il sole.

 

E proprio oggi che il cielo è azzurro, è troppo azzurro,

E non c’è macchia gialla neanche a immaginare

Ma se guardo in basso e vedo te in un istante

Poi capisco che è finito dentro te proprio quel sole,

E adesso è il momento in cui vorrei cantare, ritrovare la mia voce,

Quella persa come ho perso il sole,

Se mi giuri che rimani io ti lascio la mia voce

Ci saranno altri silenzi, altri tempi da sbagliare, amore..

 

E tutto intorno sembra aver trovato un senso che ti invade e mi assale,

La paura di sfiorarti nelle mani incontra il mio sudore,

Io non posso fare altro che ammirare,

come un uomo aspetta passi il temporale purchè torni il sole.

Nel mondo dicon tutti che ci sia poca bellezza da salvare e da rubare,

Non sanno mica quanta ne nasconda questo mio stupore,

A tratti mi tradisco e mi lascio andare,

Vorrei gridare senza alcun pudore che lei mi ha rubato il sole.

SARA’ D’INVERNO…

Pubblicato: 3 dicembre 2012 in Italy Music, Music, Poetry, Thinking, WINTER 2013

Sarà d'Inverno

Sarà presto e sarà d’inverno….

Sarà di notte o alle prime luci

Sarà il giorno più sorprendente, quel giorno…

E avremo tamburi per abbattere il tempo

E avremo bastoni per scuotere tutti gli alberi del mondo

E avremo il silenzio senza la paura

E avremo il cielo scolpito dentro alla carne

Avremo lingue lunghissime e leccheremo via tutto il male del mondo

Avremo il veleno per uccidere il veleno

Noi saremo la cosa inutile più bella al mondo

Avremo tutto ciò di cui abbiamo bisogno e non avremo più bisogno


REVOLUTION

I need,i need revolution,my own revolution,my very own revolution

I need,i need revolution,my own revolution,my personal revolution

Heartbreak is so hard to take

and i lay down in the bed that i make…craying,craying

tears of change

fighting,fighting everyday

There must be a better way

 

I need,i need revolution

my own revolution,my personal

revolution

Baby i need,i need revolution,my own revolution,my personal revolution

Hey!I don’t like the hypocracy,

is this democracy?

There is no voice for me in your philosophy

changing theology

 

Oh!Can you save me?

Who can save me?

Who can save me?

Revolution

 

Who got the power? I do

Who got to say? I do

Who got to play? I do

I will find a way (x2)

 

This heartbreak is so hard to take

and i lay down in the bed that i make…craying,craying

tears of change

fighting,fighting everyday

There must be a better way

 

So i need,i need revolution,my personal revoultion;and i need,i need revoultion,my own revolution,my personal revoultion

 

Who got the power? I do

Who got to say? I do

Who got to play? I do

I will find a way

I will find a way (x2)

Revolution


Quello Che Ci Manca

Sono ancora capace

di muovere il cielo e la terra per amore

Tienimi con te

con i miei splendori e con le mie miserie

Insegnami l’alfabeto del tuo corpo,

che lingua parlano le tue mani…?

La mia giovinezza io l’ho bevuta a grandi sorsi,

e se mi ha dato ebbrezza però

non ha spento la mia sete

Sono ancora capace

di aggiungere senso al passar delle ore

Sono ancora capace

di muovere il cielo e la terra per amore

Tienimi con te

con i miei splendori e con le mie miserie

Insegnami l’alfabeto del tuo corpo,

che lingua parlano le tue mani.

Tutta la nostra vita

è piena di incontri mai avvenuti,

io credo che l’amore

non è quel che abbiamo ma quello che ci manca

Sono ancora capace

di aggiungere senso al passar delle ore

Sono ancora

capace di muovere il cielo e la terra per amore

Tienimi con te

con i miei splendori e con le mie miserie

Insegnami l’alfabeto del tuo corpo,

che lingua parlano le tue mani

Tienimi con te

con i miei splendori e con le mie miserie

Insegnami l’alfabeto del tuo corpo,

che lingua parlano le tue mani

Io credo che l’amore

non è quel che abbiamo ma quello che ci manca….

quello che ci manca….

che ci manca….

quello che ci manca.